Come riabituarsi alla normalità: consigli e attività per anziani da svolgere all’aperto

consigli e attività per anziani
Riabituarsi alla normalità – consigli e attività per anziani

Maggio è stato il mese delle riaperture. Finalmente dopo tanti mesi chiusi in casa si può ritornare ad uscire. Certo, l’emergenza Covid non è finita, ma è bene “riprendere a vivere”. È la nostra stessa salute fisica e mentale a chiedercelo. Dunque, avendo cura di rispettare tutte le norme e adottare le dovute precauzioni è possibile pensare ad un ritorno alla “normalità”. La primavera e l’arrivo dell’estate ci vengono in aiuto. Infatti, grazie al clima favorevole possiamo passare il nostro tempo libero all’aria aperta, che ormai sappiamo ridurre il rischio di contagio tra le persone.

Tutti abbiamo bisogno di normalità. Ma in questo momento è molto importante aiutare le persone anziane a riconquistare gradualmente la loro routine quotidiana fuori dalle mura di casa. Gli anziani sono state le persone che più di tutti hanno subito la “reclusione in casa” e, probabilmente, sono anche coloro che, insieme ai soggetti più fragili, hanno percepito maggiormente la paura delle conseguenze del virus.

Gradualità è la chiave per la ripresa

Abbiamo parlato di gradualità proprio perché, anche se gli over 65 sono stati vaccinati e la situazione sta lentamente migliorando, non è così scontato che le persone, soprattutto gli anziani, riescano a tornare con facilità alla vita di prima. È importante adottare un approccio di lenta ripresa verso la socialità e soprattutto adottare le giuste precauzioni per sentirsi sereni e sicuri quando si esce. Infatti, i soggetti fragili, fra cui gli anziani, più di ogni altra persona hanno rinunciato per mesi alla loro socialità. Questa condizione di isolamento può aver lasciato il segno in queste persone. Tali individui potrebbero avere difficoltà, più o meno serie, nel tornare a svolgere con serenità quello che facevano prima e ad approcciarsi alle altre persone. Il primo consiglio che vi diamo, qualora le difficoltà siano di entità seria, è quello di rivolgersi ad uno specialista del mestiere, come uno psicologo. Il secondo consiglio che vi diamo è quello di tronare gradualmente alla vita di prima.

Cosa si intende con approccio graduale alla normalità?

Quando parliamo di adottare un approccio graduale di ripresa alla normalità intendiamo proprio abituare lentamente il nostro corpo e la nostra mente a svolgere le attività che prima della pandemia svolgevamo ordinariamente come: prendere un caffè al bar, pranzare fuori con un amico, andare al parco… Se vediamo che un nostro familiare ha difficoltà nel riprendere ad uscire, possiamo aiutarlo stimolandolo ad uscire. Come? Semplicemente invitandolo a fare una passeggiata al parco, poi a bere un caffè .. ma senza forzarlo! Infatti, ogni persona necessità del suo tempo. L’approccio più sbagliato sarebbe quello di costringere una persona ad uscire se non si trova a suo agio con l’ambiente esterno.

Per uscire in tranquillità e sicurezza oltre alle precauzioni “essenziali”, quali distanziamento sociale, mascherine e mani igienizzate, esistono tante altre accortezze che possono aiutare noi e/o i nostri familiari a sentirsi a loro agio quando sono fuori casa. Vediamone alcune:

  • Uscire la mattina, questo è il momento ideale per uscire per le persone anziane. Infatti, al mattino si evita di uscire con temperature troppo calde (soprattutto in estate) e di trovare tanta gente in giro. Nel caso in cui gli spostamenti prevedano l’utilizzo dei mezzi pubblici è consigliabile uscire o molto presto o introno alle 9.30 quando ormai uffici e scuole hanno iniziato il loro orario di lavoro.
  • Prediligere luoghi all’aperto, come i parchi, la spiaggia, il lago, la montagna…
  • Per uscire a pranzo con un amico/parente prediligere i giorni in settimana. Infatti, la probabilità di trovare i ristoranti e bar pieni è maggiore nel weekend.

L’attività ludico-sportiva all’aperto è un ottimo alleato per riprendere il controllo sulla nostra vita, aumentare il benessere psico-fisico e socializzare con le persone.

Attività all’aperto

attività per anziani
Attività per anziani

Sono molte le attività che è possibile effettuare all’aria aperta, da soli e/o in compagnia. È fondamentale in questo momento trovare un passatempo che ci faccia sentir bene. Infatti, l’attività fisica, di qualunque tipo essa sia ha numerosi effetti positivi sulla nostra salute fisica e mentale.

I benefici dell’attività fisica

I principali benefici dell’attività fisica sono:

  • rallentare gli effetti dell’invecchiamento e in particolar modo in questo periodo riabilitare il nostro sistema muscolare;
  • contrastare patologie cardio-circolatorie e allenare la respirazione;
  • migliorare l’umore, ridurre l’ansia, stress e depressione
  • fare attività fisica è un’occasione per fare amicizia

Se vuoi approfondire l’argomento, puoi leggere l’articolo “Come rimettersi in forma dopo le feste”. Qui troverai maggior dettagli sui benefici dell’attività fisica.

5 attività per anziani da svolgere all’aperto

Sono molte le attività che gli anziani possono svolgere all’aria aperta, da soli o in compagnia di altre persone. Il segreto è trovare l’attività più adatta ai propri gusti e al proprio corpo. Vediamo insieme 5 attività che si possono fare fuori casa:

La Pesca

La pesca è un ottimo passatempo che qualunque persona può praticare. Questa attività può essere effettuata ovunque, sia nei corsi di acqua dolce che salata. Anche nelle città esistono molti circoli di pesca in cui è possibile praticare questa attività in tutta sicurezza. Inoltre, per chi è più competente nel mestiere ed effettua questa attività non solo come passatempo segnaliamo che, in quasi tutta Italia, la licenza di pesca è gratuita per gli over 65. Invece, per coloro che sono alle prime armi consigliamo di informarsi su sito delle propria regione perché spesso vengono pianificati dei veri e propri corsi di formazione su base regionale. Un esempio è il corso di formazione per aspiranti pescatori organizzato dalla Regione Lombardia.

Fotografia

La fotografia è un hobby molto stimolante e creativo. La fotografia permette di vedere il mondo sotto un altro punto di vista e allenare la nostra curiosità mantenendo giovane il nostro cervello. Inoltre, questo passatempo ci costringere ad uscire di casa, camminare e trascorrere molto tempo in mezzo alla natura. Per cui la fotografia ci permettere di allenare corpo e mente.

Ginnastica dolce

La ginnastica dolce è una disciplina orientata al benessere generale dell’individuo, adatta anche a chi è totalmente fuori allenamento o si sente particolarmente fragile. Infatti, tale disciplina non comporta sforzi eccessivi né rischi per le articolazioni. Tuttavia, chi pratica questo sport può vantare di enormi benefici al proprio organismo. La ginnastica dolce è particolarmente adatta in questo momento, perché ci aiuta a risvegliare aree muscolari che, stando sempre in casa, non siamo più abituati ad usare. Se vuoi approfondire questo tema legge l’articolo “Ginnastica dolce per anziani”. Prima di praticare questa attività fisica è sempre meglio chiedere un consulto ad uno specialista del mestiere, come un fisioterapista.

Camminare

Sembra banale ma non lo è. Camminare fa molto bene sotto tanti punti di vista. In assenza di particolari disturbi deambulatori, le persone over 65 possono mantenersi in forma camminando, questa attività consente infatti di bruciare le calorie, ridurre i livelli di colesterolo e proteggere l’apparato cardiovascolare, abbassando la pressione arteriosa e migliorando la circolazione sanguigna. Anche pochi minuti al giorno possono fornire notevoli benefici alla nostra salute.

Yoga

Lo Yoga è una disciplina che racchiude pratiche spirituali e filosofiche volte alla meditazione e al benessere psico-fisico. Al contrario di quanto si pensa, tale sport può essere praticato ad ogni età, non richiede particolari prerequisiti fisici. Per questa ragione è indicata per essere svolta anche da anziani. Per gli anziani poco o nulla allenati è consigliabile iniziare con lo Yin Yoga, adatto a principianti e caratterizzato da movimenti lenti e prolungati.

Cosa accomuna queste attività?

Le attività che vi abbiamo consigliato in questo articolo hanno in comune il fatto di poter essere praticate da chiunque e ovunque si voglia. Infatti, tutte e 5 le discipline precedentemente citate possono essere fatte all’aria aperta e perché no!? In compagnia di un amico/a. Queste attività, come abbiamo evidenziato all’inizio, hanno il vantaggio di poter essere svolte mantenendo le distanze e quindi rispettando le norme attualmente in vigore. In questo modo anche coloro che diffidano maggiormente ad uscire, riusciranno pian piano a riconquistare la loro serenità e indipendenza fuori dalle mura di casa.

Idealo

Se non avete gli strumenti adatti a praticare queste e altre attività, vi consigliamo di visitare il sito di Idealo, nella sezione Sport & Outdoor. Qui potrete trovare tutto quello che vi serve a prezzi competitivi. Infatti, Idealo è una delle principali piattaforme europee di shopping e di comparazione prezzi online. Questo ti permette di trovare quello che cerchi al miglior prezzo e di valutare i prodotti anche sulle base delle recensioni degli altri consumatori. Vi consigliamo Idealo per i vostri acquisiti proprio perché è una piattaforma sicura. Infatti, Idealo confronta e valuta la qualità dei prodotti prima di sottoporli ai suoi utenti.