Freddo: come preparare il sistema immunitario

I pericoli del freddo
il sistema immunitario è messo a dura prova durante l’inverno

Come preparare il sistema immunitario al freddo? I rimedi per affrontare il freddo e preparare il sistema immunitario sono molteplici e variano in base alla condizione fisica e all’età della persona. Bambini e anziani sono considerati i soggetti più sensibili. Per questo è importante iniziare fin da subito ad assumere vitamine e minerali che rafforzino il sistema immunitario. Ma prima di capire quali vitamine è bene iniziare ad usare, è importante fare una riflessione sull’alimentazione e sull’anatomia del nostro corpo:

Il sistema immunitario è una rete complessa di strutture progettate per difendere l’organismo. Più della metà delle cellule deputate alla produzione di anticorpi si trovano nell’intestino e per questa ragione è fondamentale impostare un’alimentazione corretta ed equilibrata in macro e micronutrienti per combattere le influenze stagionali.

Vitamine

Per quanto riguarda le vitamine da assumere, sia sotto forma di alimenti sia sotto forma di integratori, la Vitamina A, B e soprattutto la C sono ottimi antiossidanti. La loro azione antinfiammatoria aumenta le difese dell’organismo e lo protegge dalle infezioni provocate da virus e batteri.
Ferro e Zinco sono due minerali fondamentali per il corpo e per il buon funzionamento delle difese immunitarie. Lo Zinco, ad esempio, è un nutriente essenziale perché stimola la produzione di anticorpi, che è legata anche all’assunzione del Ferro. Anche il Selenio ha un’importante funzione antiossidante e contribuisce ad aumentare le difese immunitarie migliorando la produzione di anticorpi. La sua azione risulta potenziata in associazione alla vitamina E.

Alimentazione equilibrata

A prescindere dai cibi o vitamine assunte, una equilibrata e variata alimentazione favorisce comunque il benessere totale perché permette di nutrire tutti gli organi del nostro corpo e favorisce la protezione delle cellule, rendendoli più resistenti e meno esposti a disturbi gravi come quelli legati al sistema cardiovascolare che possono indebolire l’organismo e rendervi più sensibili alle malattie invernali. Si consiglia di consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno , in particolare quella di stagione come broccoli, arance, mandarini… Bisonga prestare attenzione anche all’idratazione. In inverno possiamo assumere liquidi anche tramite l’assunzione di bevande calde come tisane e brodi.

Fonte:https://www.educazionenutrizionale.granapadano.it/it/alimentazione/articoli/alimentazione-e-salute/il-sistema-immunitario-per-affrontare-le-stagioni-fredde-cosa-mangiare-e quando/#:~:text=Innanzitutto%20bisogna%20curare%20l’alimentazione,%2C%20broccoli%2C%20cavolo%20e%20verza.